La piattaforma continentale
 

L'Antartide è circondata da una piattaforma continentale, che si sviluppa fino a 500-900 m di profondità. Nei sedimenti e nell'assetto strutturale della piattaforma continentale è documentata la storia sedimentaria, tettonica e glaciale degli ultimi 40 milioni di anni.
A differenza delle piattaforme degli altri continenti, quella antartica si trova a profondità più elevate (anche oltre 1000 m) ed è solcata da ampie incisioni.
Queste anomalie devono la loro origine alla presenza della calotta glaciale che, con il suo carico, deprime il continente e con la sua azione, in ripetute fasi di avanzamento e arretramento, ha determinato l'erosione o la deposizione di sedimenti glacio-marini della piattaforma.
 
 
La piattaforma continentale
schema dei processi erosivi e deposizionli
La piattaforma continentale antartica (in beige). Schema dei processi erosivi e deposizionali durante le fasi di avanzamento (stadi glaciali) o di arretramento (stadi interglaciali) della calotta antartica.

 

I bacini subglaciali

Sotto la coltre di ghiaccio si celano catene montuose (vedi anche scheda Le calotte antartiche) lunghe migliaia di chilometri con dislivelli di alcuni chilometri, profonde depressioni, estesi plateau e laghi subglaciali (vedi scheda Laghi subglaciali). Il substrato roccioso sul quale poggiano i ghiacci antartici è infatti articolato in rilievi e bacini subglaciali, che si trovano per ampi tratti al di sotto del livello del mare.
Bacini sedimentari sono presenti sia ai margini peri-antartici sia allíinterno del continente. Il bacino subglaciale più esteso è quello di Wilkes, che si sviluppa alle spalle delle Montagne Transantartiche per oltre 2000 km sino alla costa pacifica ed è sepolto mediamente sotto 2000 m di ghiaccio. Il Bacino Astrolabe si spinge fino a 2341 m sotto il livello del mare, mentre il punto più depresso di tutto il continente, 2538 m sotto il livello del mare, si trova nel Bacino subglaciale Byrd, nell'Antartide Occidentale.
 
 
I principali bacini subglaciali
Sezione attraverso il continente
I principali bacini subglaciali. La linea bianca rappresenta la traccia della sezione attraverso il continente (figura a destra). Sezione attraverso il continente con indicazione dei principali bacini subglaciali. La scala delle altezze è esagerata di circa 230 volte.

 

 
  

 

Contatta un esperto per ulteriori informazioni: Antonio Brambati, MNA Trieste, o  Giuliano Brancolini, OGS Trieste.